Netflix Italia: sbloccare le serie tv italiane dall’estero

Da un punto di vista generale, Netflix è la piattaforma di distribuzione dei contenuti più famosa a livello mondiale; in pochissimo tempo, da che era un sito con produzioni sconosciute, è diventato il vettore principale attraverso il quale vengono distribuiti film, serie televisive, film d’animazione e tanto altro.

Da semplice distributore, Netflix ha aumentato il suo raggio d’azione, arrivando a produrre di propria tasca dei film e delle serie tv che sono diventate dei veri e propri cult in pochissimo tempo.

Lo streaming illegale è ormai acqua passata, grazie soprattutto al fatto che Netflix offra una riproduzione in HD senza blocchi, e grazie ai modici prezzi che l’abbonamento richiede mensilmente.

Tuttavia, vi è una questione annosa che talvolta impedisce la riproduzione di tutti i contenuti: se ci si trova all’estero, infatti, risulta praticamente impossibile poter visionare i contenuti desiderati; in tal caso si parla di restrizioni geografiche, ossia quando non è possibile usufruire di un contenuto al di fuori della propria nazione.

Per ovviare questo annoso problema, è sufficiente rivolgersi alle reti VPN, delle particolari configurazioni che assicurano una navigazione anonima e sicura.

Le migliori VPN presenti sul mercato sono varie, e ciascuna di esse ha i suoi vantaggi per poter consultare Netflix Italia all’estero.

Cos’è una rete VPN

Una rete VPN, da un punto di vista meramente generale, è una particolare configurazione che permette di navigare in giro per il web in totale anonimato; sono molti i rischi riguardo la navigazione sul web, tra cui quelle inerenti la fuga di informazioni private e di dati sensibili.

Grazie ad un sistema di crittografia, tutte le informazioni relative al cliente vengono opportunamente criptate, tra cui l’indirizzo IP del proprio provider; attraverso l’indirizzo IP è possibile risalire ad una moltitudine differente di informazioni, ognuna delle quali con una loro importanza.

Inoltre, è interessante notare come il mercato web offra una miriade di opzioni inerenti le reti VPN, ciascuna delle quali con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Attraverso il loro utilizzo, è possibile non solo visionare i propri contenuti preferiti su Netflix, ma si possono anche visitare siti web bloccati grazie ad un semplice processo di aggiramento dei blocchi posti in essere.

Come visionare serie tv su Netflix all’estero

Innanzitutto, la prima cosa da fare è affidarsi ad una rete VPN: sono tante le opzioni in giro per la rete, ed ognuna di essere ha dei prezzi davvero vantaggiosi.

Innanzitutto, è doveroso controllare il proprio indirizzo IP: dopo averlo fatto, è possibile fornire delle informazioni differenti circa la propria posizione.

Dopo aver ricavato le impostazioni inerenti la propria navigazione, è possibile usufruire di una rete VPN per poter aggirare i blocchi.

Il costo di solito è abbastanza modico: si parla, infatti di cinque o dieci euro al mese, una cifra piuttosto modica se si pensa ai vantaggi immensi che queste scelte portano.

Inoltre, se si ha intenzione di sottoscrivere abbonamenti di una durata maggiore, è possibile anche ricevere degli sconti interessanti, che andranno a ledere in maniera minima le proprie finanze.

In definitiva, quindi, attraverso delle mirate ricerche è possibile usufruire pienamente dei contenuti desiderati.

Non bisogna rinunciare a nessun tipo di servizio: al contrario, pagando una cifra iniqua, è possibile navigare in rete tenendo al sicuro i propri dati.

Un modo definitivo per unire, quindi, sia l’utile che il dilettevole in un solo colpo.

Grazie alle reti VPN, infatti, è possibile fare in modo di visionare la propria serie televisiva, senza correre il rischio che i propri dati vengano prelevati in maniera impropria.

La preoccupazione maggiore degli ultimi tempi, è proprio quella di evitare che vi sia una profilazione, ossia quel processo attraverso il quale vengono catalogati gruppi di persone a seconda dei loro gusti e dei contenuti che quotidianamente visitano.

Una sovversione del concetto stesso di privacy, che non mette al centro le esigenze del cliente e la tutela dei suoi dati privati e sensibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.