Isole Canarie, terra di continui investimenti e risorse: scopri perché

Chi ha un’idea imprenditoriale nuova, vuole impiegare le proprie risorse in modo profittevole o trovare nuove opportunità di mercato la soluzione migliore è investire alle Canarie. Negli ultimi anno sempre più imprenditori hanno trasferito le loro attività produttive in questo territorio, sviluppato progetti innovativi e acquistato immobili traendone profitto.
Le Isole Canarie fanno parte del territorio spagnolo, costituitesi in Comunità Autonoma, dispongono di un proprio statuto e sono governate da un Parlamento e altri organi, che garantiscono loro stabilità politica e sociale. Fanno parte integrante della Comunità europea e rispettano le politiche comunitarie. L’economia si basa prevalentemente sul settore terziario, in particolare sul turismo e il commercio, favoriti questi ultimi dalla posizione strategica e dalla presenza dei più importanti porti dell’Atlantico Centrale e da infrastrutture marittime ed aeree ben organizzate e sviluppate.

Motivi per investire alle Canarie

Le isole Canarie grazie alla loro posizione strategica, una situazione politica economica favorevole e un regime fiscale agevolato rappresentano il luogo ideale per investire in nuove attività imprenditoriali o acquistare immobili.
Tasse
Alle Canarie le tasse sono dovute da coloro che hanno la residenza fiscale e quindi dai soggetti che hanno la dimora abituale sull’isola o ci trascorrono più di 183 giorni all’anno. In base a una convenzione, tra il governo spagnolo e l’Italia, i contribuenti devono assolvere agli obblighi fiscali solo nel Paese in cui hanno la residenza. Per quanto riguarda le imprese sono soggette al pagamento di un’aliquota calcolata sugli utili, ridotta di qualche punto nei primi due ani di attività. Mentre gli autonomi devono presentare ogni tre mesi una dichiarazione di periodo e pagare un acconto calcolato anche per loro sugli utili relativi al periodo di imposta.

Regime fiscale agevolato
Le Canarie sono considerate dall’Unione Europea “zona ultraperiferica” che permette al loro governo di avere autonomia impositiva e di offrire un regime fiscale agevolato alle imprese, che è considerato tra i migliori in Europa. Il Regime Economico e Fiscale delle Canarie offre una serie di incentivi e condizioni favorevoli che consentono lo sviluppa del commercio e delle attività imprenditoriali. In particolare, le imprese possono evitare di pagare le imposte o ridurle, accantonando una parte o tutti gli utili alla RIC, Riserva per gli Investimenti alle Canarie. Somme che possono reinvestire. entro cinque anni. Esiste anche la Deduzione per Investimenti, con cui le imprese possono accantona a riserva le imposte .

Consorzio ZEC
Il consorzio Zona Especial Canaria nasce per incentivare lo sviluppo economico e sociale delle Isole e permette a coloro che investono nell’isola determinate somme e assumono un certo numero di dipendenti di poter pagare imposte ridotte. Per fare parte del Consorzio è necessario chiedere l’autorizzazione ministeriale presentando un’apposita domanda corredata da un progetto.

Settori in cui investire alle Canarie

I settori ritenuti più interessanti e strategici per chi vuole investire alle Canarie sono rappresentati non solo dal turismo o la ristorazione, ma soprattutto dall’artigianato e dalla tecnologia. Le isole Canarie sono ricche di risorse naturali e di biodiversità, che le rende un territorio particolarmente adatto per lo sviluppo di progetti relativi alle biotecnologie, in particolare a quelle marine, agrarie e della salute. L’importanza di queste aree di studio è notevole, tanto che i progetti legati a tali argomentazioni trovano l’appoggio di importanti istituzioni come la Banca Spagnola di Alghe, l’Istituto Canario di Scienze Marine o la Fondazione Canaria per l’Investigazione e Salute per fare qualche esempio. Sostenere con le proprie risorse o creare imprese e start up che lavorano in campo biotecnologico può offrire ottime opportunità di guadagno. Queste ultime si possono ritrovare anche puntando sul campo farmaceutico, dell’energia e delle tecnologie dell’informazione e comunicazione. La presenza di moderne infrastrutture telematiche digitali garantiti da collegamenti in fibra ottica mediante cavi sottomarini rendono le Canarie perfette per creare società di comunicazione outsourcing internazionale o ingegneristiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.