Cura della pelle: scegli il deodorante più adatto in base all’età

Per la cura della pelle e il controllo della sudorazione è importante scegliere il deodorante adatto. Prima di tutto è bene preferire deodoranti naturali in gel o in crema che non inquinano come quelli spray industriali e non fanno male alla pelle. La scelta del giusto prodotto però è molto personale e non dipende solo dalla profumazione ma anche dal sesso, dall’età, dalla razza, dalle abitudini alimentari e da tutta una serie di fattori personali. Il parametro anagrafico, insieme a quello di genere, è tra i più attendibili nella guida all’acquisto. Con l’età infatti cambia anche l’odore del sudore. I deodoranti femminili devono essere molto delicati soprattutto per le applicazioni post depilazione (consigliati bergamotto, borotalco, timo e fiori di camomilla).

I prodotti bio si prendono cura della pelle perché controllano la sudorazione in modo naturale e non si limitano a coprire i cattivi odori: non contengono sali di alluminio e non hanno proprietà battericide e fungicide. I deodoranti maschili sono in genere al profumo energizzante come quello di agrumi. Vero è che la pelle degli uomini in questo punto è generalmente meno sensibile rispetto a quella delle donne ma stiamo sempre parlando di una zona, quella delle cavità ascellari, che per natura è soggetta più di altre ad arrossamenti ed irritazioni e quindi va curata e tutelata in modo delicato e mai aggressivo. Gli adolescenti infine hanno bisogno di deodoranti specifici alla loro delicata età: con la pubertà e lo sviluppo sessuale infatti, la produzione di ormoni sale e l’odore del corpo diventa più forte ed acre, soprattutto sotto le ascelle. Per la cura della pelle degli adolescenti serve quindi un deodorante sicuro ed efficace che riesca a gestire le ghiandole particolarmente attive. Per la cura della pelle è quindi assolutamente consigliabile leggere attentamente le etichette dei deodoranti e non fare acquisti “a naso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.